Webinar di cardiologia

Galectin-3
 
22 settembre 2015

Galectin-3: un passo verso un percorso più chiaro nella gestione dell’insufficienza cardiaca

Autore:  Peter McCullough, cardiologo MD, MPH, FACC, FACP, FCCP, FAHA, FNKF, FNLA presso il Baylor Heart and Vascular Institute

Non sono mancati progressi notevoli nella diagnosi, nella gestione e nel trattamento dell’insufficienza cardiaca, ma c’è ancora bisogno di nuovi strumenti che permettano di ottimizzare la gestione di questo problema sanitario. Di recente sono emersi nuovi biomarcatori che rappresentano strumenti aggiuntivi per la prognosi e la gestione dell’insufficienza cardiaca. Il webcast odierno descrive un nuovo biomarcatore emergente chiamato Galectin-3 e il modo in cui può essere utilizzato come strumento di gestione per i pazienti affetti da insufficienza cardiaca.

Informazioni sul Dott. Peter McCullough

Dopo essersi laureato alla Baylor University, il Dott. McCullough si è specializzato presso la Alpha Omega Alpha della University of Texas Southwestern Medical School di Dallas. Ha quindi completato il suo internato di medicina interna presso la University of Washington di Seattle con una borsa di studio in cardiologia, ha servito come specializzando capo presso il William Beaumont Hospital e ha completato un master in salute pubblica presso la University of Michigan. Il Dott. McCullough dirige la formazione e la ricerca cardiovascolari per il sistema sanitario della Baylor, è vice-primario di medicina presso il Baylor University Medical Center di Dallas, TX e inoltre è rettore della facoltà di medicina interna del Texas A & M University Health Sciences Center. È un’autorità riconosciuta a livello internazionale sul ruolo della nefropatia cronica come stato di rischio cardiovascolare e vanta oltre 1000 pubblicazioni, tra cui "Interface between Renal Disease and Cardiovascular Illness" nel Braunwald's Heart Disease Textbook.

Nel 2013 ha ricevuto l’International Vicenza Award for Critical Care Nephrology per il suo eccezionale contributo e dedizione al problema emergente delle sindromi cardiorenali. Il Dott. McCullough è l’attuale Presidente del National Kidney Foundation's Kidney Early Evaluation Program (KEEP), il più grande programma di screening comunitario del paese per le patologie croniche. I suoi lavori sono apparsi nel New England Journal of Medicine, nel Journal of the American Medical Association e in altre importantissime riviste mondiali. È co-redattore delle review di medicina cardiovascolare e fa parte dello staff redazionale di svariate riviste specialistiche.

Principali contributi:

  • Dirigente anziano e supervisore delle operazioni cliniche, formative e di ricerca presso importanti centri medici accademici
  • Sviluppo clinico dei dosaggi diagnostici in vitro ora usati in tutto il mondo per le cardiopatie e le nefropatie
  • Redattore e presidente del Rapporto dei dati annuali del KEEP pubblicato nell’American Journal of Kidney Disease
  • Studi osservazionali e sperimentazioni randomizzate di terapie per l’insufficienza renale acuta, l’ipertensione, le sindromi coronariche acute, l’insufficienza cardiaca e le sindromi cardiorenali
  • Abilitazione in medicina interna, cardiologia, lipidologia clinica ed ecocardiografia, con una specialità dedicata alla prevenzione e al trattamento delle patologie più comuni, tra cui obesità, diabete, insufficienza renale e cardiaca

 Obiettivi dell'apprendimento:

  •  capire che cos’è la Galectin-3
  • Conoscere la patofisiologia della fibrosi cardiaca e il ruolo della Galectin-3
  • Comprendere in che modo può essere impiegata la Galectin-3 come strumento di gestione dei pazienti con insufficienza cardiaca

Chi dovrebbe partecipare: 

  • Professionisti di laboratorio
  • Infermieri specializzati in insufficienza cardiaca
  • Specialisti dell'insufficienza cardiaca
  • Cardiologi
  • Medici del pronto soccorso
Guarda il webinar 
altri webinar

 

hba1c_webinar_450x240.jpg

webinar sul diabete

Guardate i webinar sul diabete.

Webinar
multicolored_cells_450x240.jpg

webinar sulle malattie infettive

Guardate i webinar sulle malattie infettive.

Webinar

State per uscire dai siti Web Abbott per accedere a un sito Web di terze parti.

I link che rimandano a pagine esterne ai siti Web internazionali di Abbott non sono sotto il controllo di Abbott che pertanto non è responsabile del relativo contenuto o di eventuali altri link in essi contenuti. Abbott fornisce questi link solo per motivi di praticità e l'inserimento dei suddetti link non implica l'approvazione dei siti corrispondenti da parte di Abbott. È possibile inoltre che il sito Web a cui si intende accedere non sia ottimizzato per il vostro schermo.

Volete continuare e uscire da questo sito Web?

No

State per entrare in un sito Web Abbott di un particolare Paese o regione.

Il sito Web richiesto è rivolto ai residenti di un particolare Paese o di particolari Paesi, come indicato su tale sito. Di conseguenza, il sito potrebbe contenere informazioni su farmaci, dispositivi medicali e altri prodotti o usi di prodotti che non sono approvati in altri Paesi o in altre aree geografiche.

Volete continuare e accedere a questo sito Web?

No

State per entrare in un sito Web Abbott di un particolare Paese o regione.

Il sito Web richiesto è rivolto ai residenti di un particolare Paese o di particolari Paesi, come indicato su tale sito. Di conseguenza, il sito potrebbe contenere informazioni su farmaci, dispositivi medicali e altri prodotti o usi di prodotti che non sono approvati in altri Paesi o in altre aree geografiche.

Volete continuare e accedere a questo sito Web?

No

DESIDERA CONTINUARE E ABBANDONARE IL SITO WEB CORE LABORATORY?

Il contenuto non è controllato da parte di Corelaboratory.abbott.

No